Aggiungi un orto a tavola, che c'è un amico in più

Grande successo per il pranzo solidale agli Orti Bel Poggio di Imola rivolto a famiglie e persone in difficoltà del territorio.

Apparecchia un tavolo e metti insieme volontariato, socialità, integrazione, collaborazione e tanti buonissimi ortaggi per un momento di grande convivialità e calore. Perchè stare a tavola è anche questo: incontrarsi, conoscersi, scambiare del tempo insieme in allegria. Nasce così l'idea di offrire un pranzo solidale alle persone indigenti del territorio e preparato con i frutti della terra raccolti dagli ortolani ANCeSCAO del Centro Sociale 'Orti Bel Poggio' di Imola (BO), un'iniziativa pensata dal Presidente Giuseppe Maggio per portare un sorriso a chi, purtroppo, fatica a trovarlo sempre nella propria quotidianità (leggi la notizia: Gli ortolani imolesi per la solidarietà).

Una proposta lanciata ai soci ortolani del centro, i quali hanno da subito mostrato interesse e generosità donando oltre 50 kg di verdure, lavorate e preparate poi dai volontari della cucina per offrire gustosissimi e ricchi piatti ad una sessantina di persone che Domenica 24 Luglio si sono riunite presso la sede del centro in un clima sereno di condivisione e tanta voglia di stare insieme. Hanno contribuito alla buona riuscita dell'evento anche i volontari e rappresentanti della Caritas Diocesana, di Trama di Terre, della fondazione 'Santa Caterina' e della Croce Rossa Italiana di Imola, tra cui il vescovo della Diocesi S. E. Mons. Giovanni Mosciatti, il Direttore di Caritas Alessandro Zannoni assieme a Don Walter Giberti, Jadijia Ait Oubih Presidente di Trama di Terre, e il Presidente della mensa 'Prof. Buscaroli' di Imola Roberto Capucci.

Un gesto ampiamente apprezzato dall'Assessora al Welfare del Comune di Imola Daniela Spadoni, anch'essa presente, la quale riconosce nei volontari ANCeSCAO un esempio concreto di grande sensibilità e attenzione ai bisogni presenti sul territorio. Perché negli orti ANCeSCAO si coltiva ogni giorno benessere sociale.

Foto dell'evento a cura di Ufficio Stampa - Comune di Imola, tratte da: https://bit.ly/3P7hEP6
Foto degli ortaggi tratta dalla pagina Facebook 'Centro Sociale Orti Bel Poggio'

 

 

 

Emilia-Romagna, #ripresAncescao, 2022