Okkio alle truffe! I Centri di Siena contro paure e fragilità

Mercoledì 8 Luglio l'incontro informativo contro truffe e raggiri assieme alla Questura di Siena.

Truffe agli anziani: come difendersi? A Siena l’incontro promosso dal Centro Socioculturale per la Terza Età ‘Antonio Conti’ in collaborazione con la Questura di Siena e i centri senesi ANCeSCAO ‘La Lunga Gioventù’ APS, ‘Anni d’Argento’ APS, ‘Bernardo Tolomei’ APS e Centro Iniziative Socioculturali per la Terza Età APS.

Il primo incontro di una lunga serie, spera la Presidente Daniela Losi, per sensibilizzare i cittadini su questo triste fenomeno che tende a colpire perlopiù anziani e persone fragili inesperte. L’iniziativa si è svolta Mercoledì 8 Luglio presso la sede del centro di Via S. Marco alla presenza di un nutrito gruppo di partecipanti, molti dei quali sono intervenuti raccontando esperienze personali a cui hanno dato riscontro i dirigenti della Questura di Siena con utili consigli su come riconoscere facilmente i segnali di una tentata truffa.

È stato un incontro molto partecipato – racconta Losiil dibattito si è protratto a lungo con tanta soddisfazione da parte di tutti per i consigli ricevuti. Cercheremo di organizzare altri appuntamenti come questo: vogliamo trasmettere un senso di sicurezza e protezione.

Un’iniziativa ben pensata che ha saputo cogliere i bisogni presenti sul territorio, in particolare tra la popolazione più anziana che sempre più necessita di punti di riferimento sicuri sui quali poter fare affidamento in caso di difficoltà.

Toscana, #ripresAncescao, 2022