Occhio al web: difenditi con ANCeSCAO!

Nell'ambito del progetto 'WE UP!' in arrivo in Abruzzo gli incontri informativi sul tema delle truffe online.

Oggi il web è senza dubbio uno dei principali canali di comunicazione e divulgazione sul quale operano numerosissimi utenti, per questo motivo è fondamentale saper distinguere le informazioni affidabili e sicure da tutto ciò che potrebbe rivelarsi truffa e inganno provocando danni materiali, psicologici e morali ai meno esperti. Tutti noi siamo esposti ai rischi del web ma le vittime più vulnerabili e maggiormente colpite da questi fenomeni sono gli anziani ai quali La Creatività dell'Anima APS e la Struttura comprensoriale ANCeSCAO L'Aquila dedicano 'Occhio al web', una serie di utili incontri informativi nell'ambito dell'ampio progetto 'WE UP!'.

Ecco i temi attorno cui ruoterà ciascun incontro: fake news e phishing, cosa sono e come riconoscerli? Quali sono le tipologie più diffuse? Quali sono i rischi e le migliori tecniche di difesa? Come accorgersi di essere vittima di uno di questi fenomeni? Come riconoscere link ingannevoli e loro contenuti/richieste? Cosa succede se si clicca su un link di phishing? Assieme ad esperti del settore supportati da psicologi i partecipanti riceveranno consigli pratici e informativi su come tutelarsi di fronte ai pericoli che popolano il web evitando così non solo danni economici e materiali ma anche psicologici e morali che potrebbero scaturire dal difettoso utilizzo di tale strumento. 

Alcune immagini dei primi due incontri che si sono svolti Sabato 14 e Domenica 15 Maggio nei centri ANCeSCAO di Aielli Alto e Pescina:

WE UP! è un progetto dell'Associazione ANCeSCAO 'La Creatività dell'Anima' APS di Barisciano (AQ) e della Struttura Comprensoriale ANCeSCAO L'Aquila, realizzato con il finanziamento della Regione Abruzzo e del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali. Scopri di più cliccando qui: https://www.facebook.com/weupabruzzo

Abruzzo, #ripresAncescao, 2022