#nataleconancescao - Un calendario dell'attesa verso un futuro desiderato

Il Centro Sociale '2 Agosto 1980' di Bologna prepara il Quartiere Saragozza ad un nuovo importante progetto collettivo.

È tempo di preparare il terreno per una nuova semina collettiva, tempo in cui crediamo sia il momento di pensare con il cuore più che agli ostacoli, e se la città è il posto in cui viviamo, voglia - insieme, ragazze e ragazzi di oggi e d'una volta - farne quotidianamente anche un posto che sia di ispirazione continua, perciò di semina parliamo attraverso delle azioni in cui credere per coltivare e crescere dentro di noi questi nuovi semi. 

Ispirandosi alla tradizione ormai diffusa anche in Italia del calendario dell'avvento, il Centro Sociale '2 Agosto 1980' di Bologna ha programmato una rassegna di micro appuntamenti a sorpresa inaugurati Mercoledì 1 Dicembre e che fino alla vigilia di Natale coinvolgeranno la comunità in un vero e proprio rito collettivo per sostenere chi ha più bisogno d'aiuto. Mettendo in connessione saperi e conoscenze, persone, spazi e realtà del territorio i volontari ANCeSCAO stanno mettendo in campo delle piccole incursioni urbane che di giorno in giorno promuovono condivisione e solidarietà: in occasione di ogni appuntamento vengono raccolte nella carriola 'Semina Urbana' degli Orti di via Saragozza giocattoli da donare a persone e famiglie bisognose; una raccolta 'porta a porta' nei luoghi del Saragozza per generare un racconto diffuso della ricchezza morale e della sensibilità di ciascuno. Ogni dono verrà poi consegnato ad associazioni e realtà che quotidianamente si occupano di aiuto e sostegno alle persone.

Non solo giocattoli ma anche caldi e colorati pensieri grazie ai laboratori 'Knit a treat' realizzati in collaborazione con Giulia di Wool Done in cui i partecipanti hanno realizzato lavoretti artigianali a maglia o all'uncinetto che sono stati poi donati in beneficenza. 

 

Ecco un racconto fotografico di questi ultimi giorni:

 

Con questo buon proposito per l'anno che verrà il Centro Sociale '2 Agosto 1980' di Bologna celebra l'avvio del nuovo progetto 'Stagioni della vita di semina urbana' - selezionato nell'ambito del percorso 'Scuola di Azioni Collettive' promosso da Fondazione Innovazione Urbana e il Comune di Bologna -  che attiverà nuovi percorsi partecipati per valorizzare il centro come importante presidio sociale e spazio in cui valorizzare competenze ed esperienze già conosciute ma anche generare nuove pratiche in grado di favorire un cambiamento nelle azioni quotidiane di ognuno ponendo particolare attenzione su tematiche inerenti l'agricoltura urbana, il consumo critico, l'economia circolare, l'ambiente e le risorse. Un percorso di educazione civica e ambientale che favorirà lo scambio interculturale e intergenerazionale in cui anche gli stessi beneficiari si faranno promotori delle azioni collettive. 

Per informazioni, dettagli e prossime novità: Centro 2 Agosto 1980 - Orti Saragozza - Fondazione Innovazione Urbana

 

Emilia-Romagna, #ripresAncescao, #nataleconancescao, 2021