Curare ambiente e socialità partendo dalle piccole cose. A Cetona ce lo insegna ANCeSCAO

I volontari del Centro Ricreativo Anziani di Cetona (SI) tornano ad animare la comunità promuovendo aggregazione e amore per il territorio.

Tra i tanti valori promossi da ANCeSCAO A.P.S. il rispetto per l'ambiente e la natura sono temi intorno ai quali nascono da sempre progetti ed iniziative finalizzati a realizzare buone pratiche di civismo e cittadinanza attiva. Sensibilizzare la comunità nel mettere in campo azioni in grado di preservare e migliorare i luoghi che viviamo e abitiamo è importante, anche partendo dalle più piccole e semplici.

Così nasce "Puliamo il Mondo", un'idea del Centro Ricreativo Anziani APS di Cetona (SI) in collaborazione con il Comune di Cetona per coinvolgere quante più persone al rispetto dell'ambiente e delle aree comuni. L'iniziativa si è svolta martedì 6 Luglio con la partecipazione di una decina di soci volontari che hanno raccolto plastica, carta e altro materiale di scarto lungo le vie del paese. "Siamo felici di aver dato il contributo all'evento - raccontano i volontari - è necessario che ognuno faccia la sua parte per prendersi cura dell'ambiente e del territorio. La natura ci ha donato tanto e tutti noi abbiamo il dovere di preservarla al meglio anche per coloro che verranno".

Non è la prima volta che i volontari ANCeSCAO di Cetona dimostrano di avere a cuore queste tematiche. In linea con tali principi, il centro anziani promuove da ben dieci anni il progetto educativo "L'Orto del Nonno", un'importante iniziativa volta ad avvicinare i più giovani alla scoperta della natura e dei suoi ritmi in un'ottica intergenerazionale in cui gli anziani tramandano esperienze e conoscenze sull'importanza del prendersi cura dell'ambiente con rispetto ed attenzione. Scopri di più qui...


Mercoledì 21 Luglio si è svolta invece una piacevole iniziativa dedicata ai soci, che dopo tanto tempo si sono potuti finalmente ritrovare per trascorrere insieme un pomeriggio all'aria aperta immersi nel verde del Parco del Biancheto. Il gruppo si è riunito per una merenda accompagnata da canti, socialità e allegria presso l'area pic nic del parco, situato presso le pendici del Monte Cetona dove le zone boschive incontrano oliveti e vigneti.   

La Merenda al Biancheto rientra in un progetto intrapreso dal Centro ANCeSCAO di Cetona per riuscire a raggiungere coloro che più di altri hanno subito le negative conseguenze dell'isolamento forzato dovuto alla pandemia, e non solo. Il pomeriggio ha riscosso grande successo tra i partecipanti, che si sono salutati con un bicchiere di vin santo, qualche cantuccio e ciambellone.

Toscana, #ripresAncescao, 2021