L’esperto risponde

I consulenti Ancescao al servizio di tutti gli associati per chiarimenti ed approfondimenti sui temi dell'Associazione

Notizie

RIETI : XII° edizione della Festa dei Centri Sociali Anziani ANCeSCAO della provincia di Rieti.

 

      Grande partecipazione degli associati (oltre 450) provenienti dal territorio provinciale reatino. La delegazione più numerosa é arrivata dal Centro Sociale Anziani di Poggio Bustone, seguita da quelle di Poggio Catino, Magliano Sabina, Cantalupo, Poggio Mirteto, Nespolo, Tarano, Collevecchio, Selci, Salisano, Toffia, Forano e Nazzano.

         L’evento, svolto presso il Palazzetto dello Sport di Passo Corese, è iniziato con l’intervenuto del Sindaco del Comune di Fara in Sabina, Davide Basilicata, che ha portato il saluto dell’amministrazione comunale. Il Sindaco ha evidenziato com’è rilevante il ruolo dell’anziano, del nonno, all’interno della famiglia e della Società; com’è importante la funzione sociale svolta dalle persone della “Terza Età” e come sia possibile avvalersi delle loro esperienze e delle competenze acquisite per trasmetterle alle nuove generazioni per un efficace scambio intergenerazionale.

         Dopo il saluto della Presidente del  Centro ospitante, “Anziani Insieme”, di Fara in Sabina, Graziella Colantoni, è intervenuta Alida Poeta, Presidente del Coordinamento Provinciale ANCeSCAO di Rieti, la quale ha  ringraziato tutti  i Presidenti  dei Centri Sociali Anziani per la partecipazione, ma soprattutto per  il loro impegno quotidiano svolto per assicurare gratuitamente, presso i Centri Sociali e le comunità,  tutta una serie di servizi, di attività socio-culturali e d’interventi formativi che qualificano l’azione  svolta dall’Associazione ANCeSCAO-APS  nella  provincia.

         Il programma del Raduno/Festa è continuato con l’INCONTRO-INFORMATIVO sulla RIFORMA DEL TERZO SETTORE che ha consentito ai partecipanti di ascoltare l’intervento puntuale e molto, molto interessante della Dr.ssa Francesca Danese portavoce del Forum del Terzo Settore Lazio e del Presidente dell’ANCeSCAO Regionale del Lazio, Vittorio Smiroldo.  Ha terminato l’Incontro-Informativo, per l'ANCESCAO-APS Nazionale, Michelino Lucidi, segnalando l'attenzione che l’Associazione mette in campo per assicurare, ai propri associati, l’assistenza e le consulenze necessarie per consentire e facilitare l’adeguamento dei Centri Sociali al D.Lgs. 117/2017 di Riforma del Terzo Settore.

          Anche quest’anno - nell’ambito del programma “Pro Terremotati” dell’ANCeSCAO Provinciale - nella “Festa” di domenica 21 OTTOBRE 2018 è continuata l’iniziativa: “ACQUISTI SOLIDALI” con le aziende provenienti dalle zone terremotate della Provincia di Rieti. Sono state invitate delle Ditte dalla zona di Accumoli e di Amatrice per promuovere degli “Acquisti Solidali” dei loro prodotti.  Di queste, hanno accolto la richiesta e sono intervenute, le Ditte: Santi Rita “I veri sapori di una volta” (Dolci) e Perotti Alessandro “Agricoltore” (legumi).

         Il Raduno è continuato con il Pranzo Sociale dei partecipanti presso il Ristorante “La Riserva del Principe Bacco” di Capena (RM). Si è condiviso insieme in allegria il momento conviviale della Festa.

          Un ringraziamento particolare è stato rivolto, dalla Presidente del Coordinamento, allo staff del Centro “Anziani Insiemi” di Fara in Sabina, all'Esecutivo Provinciale e al Presidente del Centro Anziani di Poggio Catino per il lavoro, la dedizione e l'impegno messo in campo per la riuscita della 12^ edizione della Festa dei Centri Sociali Anziani ANCeSCAO della provincia di Rieti. 

Ap/dalla Redazione del Provinciale di Rieti

      

 

Galleria Immagini