8 Marzo a Valsamoggia. A tutte le donne l'omaggio di ANCeSCAO

Festa della donna in fiore per tutte le donne della località di Castello di Serravalle con l'omaggio dei volontari ANCeSCAO.
 
Martedì 8 Marzo il Centro 'Gino Baiesi' di Castelletto, in collaborazione con il Comune di Valsamoggia e SPI-CGIL Valsamoggia ha ripreso la tradizionale consegna delle mimose alle ottantenni, novantenni ed ultranovantenni di Castello di Serravalle per rendere omaggio a tutte le straordinarie donne del territorio a cui l'interà comunità deve tanto.
Un omaggio donato e recapitato anche nelle case di tutte le neo diciottenni per trasmettere loro un importante messaggio di futuro e speranza attraverso il colorato e profumatissimo fiore simbolo della Festa Internazionale della Donna e la cui fioritura avviene proprio nel mese di Marzo; un'usanza che nel nostro Paese si tramanda dal 1946, quando Rita Montagnana (moglie di Palmiro Togliatti) e Teresa Mattei, entrambe iscritte all'Unione Donne Italiane, proposero di identificare nella mimosa il simbolo tutto italiano di questa ricorrenza attorno cui, ogni anno, vengono promosse numerose iniziative di sensibilizzazione per una maggiore salvaguardia dei diritti di tutte le donne.  
 
 
Il messaggio del Centro 'Gino Baiesi' lanciato sui social per ringraziare tutti coloro che hanno contribuito alla buona riuscita dell'iniziativa: "Grazie ad Ivonne per averci coordinato e a Secondo per la collaborazione. Un grazie va a tutti i volontari che hanno bussato alle porte: Ivonne, Nadia, Maria Grazia, Romana, Mirella, Eleonora, Miriam e Luca, Eros ed Eva, Alice ed Amaranta. Un grazie va a Fabio Dardi che sempre volentieri ascolta e partecipa alle idee del suo Municipio. Il grazie più grande va a tutte le Donne, quelle di ieri e quelle di oggi."

Emilia-Romagna, #ripresAncescao, 2022