IMPORTANTE: Nuove misure a contrasto del Covid 19 – D.L 24 DICEMBRE 2021

Siamo a fornirvi alcuni importanti chiarimenti in merito al DECRETO-LEGGE 24 Dicembre 2021, n. 221 “Proroga dello stato di emergenza nazionale e ulteriori misure per  il contenimento della diffusione dell'epidemia da COVID-19”

[aggiornato al 27 Dicembre 2021]

Il provvedimento è entrato in vigore dal giorno 25 Dicembre 2021 e prevede:

  • La proroga dello stato emergenziale sino al 31 Marzo 2022;
  • Dal 1 Febbraio 2022 la durata del green pass , per vaccinazione o guarigione, è ridotta da 9 a 6 mesi. 
  • Sino al 31/01/2022 obbligo di utilizzo delle mascherine anche nei luoghi all’aperto anche in zona bianca

Si segnalano in particolare le seguenti norme d’interesse per i Centri Socioculturali:

  • Per accedere ai Centri Socioculturali è necessario esibire il Super Green Pass (Green Pass rafforzato).
  • Sino al termine dello stato di emergenza, è obbligatorio indossare le mascherine di tipo FFP2 in occasione di eventi che possono essere assimilati a spettacoli, concerti, proiezioni conferenze, e per gli eventi e le competizioni sportive che si svolgono all'interno del Centro (es: tornei di biliardo) o all’aperto. Durante tali iniziative non sarà ammessa però la contestuale consumazione di alimenti e bevande. È comunque fortemente consigliato a scopo precauzionale (pur essendo obbligatorio l'uso della mascherina chirurgica) indossare sempre  mascherine FFP2 anche per l'accesso al Centro e partecipare a tutte le altre attività del Centro. Le mascherine dovranno essere indossate anche nelle aree esterne dei Centri.
  • Sono sospese tutte le attività di ballo quali ad esempio serate danzanti, iniziative con balli e musica. Sono ammessi corsi di ballo purché abbiano una chiara connotazione sportiva. Al momento non si registrano modifiche sulle attività sportive aerobiche (es: ginnastica dolce, yoga) che potranno dunque essere svolte.
  • È possibile svolgere, nel pieno rispetto dei protocolli, spettacoli, concerti di musica d’ascolto, letture, proiezioni di film. Durante tali iniziative non sarà ammessa però la contestuale consumazione di alimenti e bevande.
  • In occasione del Capodanno comunichiamo che è possibile organizzare cene rispettando pienamente i protocolli della ristorazione e facendo accedere i soci solo con il Super Green Pass. Ovviamente nel corso della serata, oltre alla cena, possono svolgersi solamente attività d’intrattenimento consentite (come ad es. uno spettacolo di musica d’ascolto, no assoluto a serate danzanti e balli) che dovranno essere svolte seguendo i protocolli previsti; su questa situazione vi invitiamo a confrontarvi con le Amministrazioni comunali e con le autorità sanitarie locali.
  • Sino al 31/01/2022 sono vietate feste, eventi assimilabili a feste, concerti, qualora tali implichino assembramenti in spazi aperti.

RICORDIAMO INOLTRE:

  • Tutte le attività dovranno svolgersi nel pieno rispetto dei protocolli sanitari e delle “Linee guida della Conferenza Stato-Regioni): leggi qui... (a pagina 25 la regolamentazione per i centri).
  • Il controllo del Green Pass dovrà essere svolto sempre utilizzando l’App Verifica C19
  • Rimane in vigore l’obbligo di mantenere un registro delle presenze
  • Cosa rischia un Centro se non applica la normativa? Cosa rischia un socio? Entrambi rischiano una sanzione pecuniaria dai 400 € ai 1.000 €. Qualora la violazione fosse ripetuta per tre volte in tre giorni diversi, si applica la sanzione amministrativa accessoria della chiusura dell’esercizio o dell’attività da uno a dieci giorni.

Comprendiamo il grande desiderio di tutti ritornare alla normalità e a quella socialità che da tanto tempo manca, ma invitiamo ad applicare rigorosamente tali norme e utilizzare il massimo della prudenza a tutela dei nostri Soci e Volontari.

2021