Anziani e giovani in una sfida di sapori e saperi. A Rieti arriva Cucinareinsieme!

Martedì 24 Gennaio l’evento intergenerazionale promosso nell’ambito del progetto ‘Attivinsieme’.

Realizzato in collaborazione con la Struttura territoriale ANCeSCAO di Viterbo e con il sostegno della Regione Lazio, ‘Cucinareinsieme’ è l’evento promosso da ANCeSCAO Rieti per valorizzare le tradizioni del territorio attraverso i saperi e le esperienze di giovani e anziani, protagonisti di una sfida ai fornelli tra tradizione e innovazione.

L’iniziativa è inserita nel contesto del progetto ‘Attivinsieme’, vincitore del bando regionale promosso dalla Regione Lazio per attuare interventi sul territorio in grado di contrastare l’isolamento sociale degli anziani. “Attraverso questo evento vogliamo ribadire l’importanza del rapporto intergenerazionale che lega i nonni, portatori di tradizioni e saperi antichi, ai giovani, che di questi saperi ne fanno tesoro e che a loro volta trasmettono visioni e saperi moderni. – racconta il Presidente di ANCeSCAO Rieti Aldo CollettiIn questo scambio di conoscenze verranno realizzati i piatti della nostra cucina tradizionale che verranno poi serviti agli invitati”.

‘Cucinareinsieme’ si è svolto Martedì 24 Gennaio, presso l’ecOstello di Magliano Sabina (RI), spazio che ha ospitato ‘nonne’ ANCeSCAO e studenti dell’istituto alberghiero ‘Sandro Pertini’, i quali hanno aperto l’evento con la preparazione dei piatti: da un lato gusti e sapori della tradizione con le ricette tipiche tramandate di generazione in generazione, dall’altro gli stessi piatti rivisitati in chiave moderna. La mattinata è proseguita poi con una presentazione dell’iniziativa, alle ore 13.00, e la valutazione dei piatti da parte di una giuria intergenerazionale. Dalle 13.30, infine, la degustazione per tutti gli invitati.

‘Cucinareinsieme’ è realizzato con il sostegno della Regione Lazio e la collaborazione di ANCeSCAO Viterbo, dell’Istituto Omnicomprensivo ‘Sandro Pertini’ e dei centri ANCeSCAO di Collevecchio e ‘Marzio Marini’.

Lazio, #ColtiviamoBenessereSociale, 2023