Divertimento e socialità con ANCeSCAO. San Giacomo delle Segnate in festa

Due eventi hanno animato il Centro Ricreativo Sangiacomese riunendo la comunità all'insegna dell'amicizia e della solidarietà.

In occasione delle festività il Centro ANCeSCAO di San Giacomo delle Segnate ha riunito la comunità in occasione del Pranzo di Natale promosso insieme all'amministrazione comunale e pensato per portare gioia e compagnia a chi vive solo. Un regalo davvero speciale per tutti coloro che avrebbero invece trascorso questa giornata in solitudine e con il bisogno di ricevere affetto e attenzione. Al momento conviviale sono stati invitati inoltre i profughi ucraini residenti nel piccolo comune del mantovano, anche per loro il pranzo ha rappresentato un'occasione preziosa per potersi sentire in famiglia.

"L'iniziativa ha trasmesso ai commensali presenti un forte senso di unione, gioia e serenità centrando l'obiettivo che ci eravamo prefissati nel promuovere l'evento – raccontano il Presidente del centro Gianfranco Guicciardi e il Sindaco Giuseppe BrandaniSiamo felici di aver offerto alla comunità e soprattutto a quella parte di popolazione più sola e fragile un momento di svago all'insegna della semplicità, dell'amicizia e del divertimento. I sorrisi di tutti hanno ripagato fatiche e stanchezza della giornata".

La festa è continuata al Centro Ricreativo Sangiacomese in occasione del compleanno di nonna Stellina! Il Presidente Guicciardi con tutto il Direttivo, e in collaborazione con l'Amministrazione comunale e la famiglia del figlio Vincenzo Benazzi hanno festeggiato i 100 anni di Stellina Rossi.

La signora è ampiamente autonoma e frequenta quotidianamente il Centro Ricreativo, giungendo da casa con la sua bicicletta e giocando a carte e a tombola con le amiche più giovani. Un pomeriggio di allegria molto significativo che si è svolto presso l'Anfiteatro Mons. Giglioli con la partecipazione di numerosi soci del centro, molti parenti e i gruppi del filò. Questi ultimi venuti da Quingentole, Schivenoglia e San Giovanni del Dosso con la coordinatrice Monica Mazzali. Sono intervenuti anche il Sindaco Giuseppe Brandani, il Vicesindaco Auro Codifava e il Comandante della Stazione Carabinieri Oronzo Bardoscia.

Lombardia, #ColtiviamoBenessereSociale, 2023