ANCeSCAO Umbria: rinnovati gli organi sociali

Massimo Ciotti eletto Presidente della Struttura Regionale ANCeSCAO.

Si è riunito Giovedì 9 Giugno 2022, presso la sede regionale di ANCeSCAO Umbria APS ad Ellera di Corciano, il Consiglio Direttivo dell'Associazione Regionale eletto dall’Assemblea già tenuta il 14 maggio 2022.

Il nuovo Consiglio Direttivo, composto da Mencarelli Luciano, Pinchi Miranda, Zengoni Graziano, Ciotti Massimo, Patrizi Enrico, Barbanera Claudio, Virgini Tommaso, Giuli Mario, Ciotti Paola, Degli Esposti Daniela, Gianfelice Lorenzo, Lamperini Gianfranco, Langellotti Elisabetta, Pizzotti Roberto e Piersanti Attilio, ha eletto all’unanimità le seguenti cariche sociali:

  • Presidente Massimo Ciotti (Comprensorio di Orvieto)
  • Vicepresidente Vicario Paola Ciotti (Comprensorio di Foligno)
  • Vicepresidente Elisabetta Langellotti (Comprensorio di Terni)
  • Tesoriere Miranda Pinchi (Comprensorio Alta Umbria)
  • Segretario Graziano Zengoni (Comprensorio di Spoleto)

Nel suo intervento il nuovo Presidente regionale Massimo Ciotti ha affermato che il nuovo gruppo dirigente sarà impegnato a portare avanti i numerosi impegni deliberati dall’Assemblea dei Soci del 14 maggio scorso e contenuti  nel documento politico-programmatico, che vanno dalla ricerca costante dei rapporti con le Istituzioni territoriali e con la Struttura Nazionale, alla formazione continua dei propri soci finalizzata a facilitare l’accesso ai mezzi informatici ed alla progettualità, strutturandosi in gruppi di lavoro ed aprendosi alla collaborazione di tutta la Struttura Regionale; a tenere sempre alti i valori fondanti della associazione che sono la solidarietà, la coesione sociale ed il sostegno ai soggetti fragili della società, che si esplicitano ogni giorno attraverso l’impegno di tanti volontari.

In particolare  l’ impegno del gruppo dirigente  tenderà a far sì che  venga data maggiore visibilità a tutte le attività già portate avanti dai Centri Sociali, promuovendo un maggiore coinvolgimento di soggetti giovani, delle donne e favorendo la nascita di orti sociali e iniziative interculturali che facilitino l’inclusione sociale di soggetti svantaggiati.

Umbria, #ripresAncescao, 2022