Terni rinnova le cariche sociali

Lunedì 6 Giugno l'Assemblea ordinaria dei Centri Soci. Lorenzo Gianfelice rieletto Presidente del comprensorio ANCeSCAO.

Individuare nuovi percorsi incentivanti e di rafforzamento della Rete Associativa Territoriale, anche ricorrendo a soluzioni inedite che possano garantire la sostenibilità e nuove risposte ai bisogni di collettività in considerazione dell'acuirsi degli effetti della crisi economica, oltre una maggiore collaborazione tra i centri. Non solo: potenziare la struttura, la progettazione sociale e i servizi offerti ai soci riflettendo sul lavoro svolto, sulle ricadute delle azioni intraprese e come queste possano incidere sul cambiamento che si vuole generare.

Questi gli obiettivi che il neoeletto Consiglio Direttivo della Struttura Comprensoriale ANCeSCAO di Terni si propone di raggiungere nel prossimo triennio. Il gruppo di lavoro vede la riconferma di Lorenzo Gianfelice alla presidenza del comprensorio, Carlo Folli Vicepresidente vicario, Elisabetta Langellotti Vicepresidente e Fabio Catterini Segretario. Durante l'assemblea è stato anche riconosciuto e valorizzato il prezioso lavoro svolto in questi anni dai centri soci del territorio con la consegna di un attestato di merito a ciascun Presidente ricordando soprattutto l'impegno profuso durante l'emergenza pandemica. Un ringraziamento particolare al Tesoriere uscente Angelo Sauli e ai componenti della Commissione Verifica e Monitoraggio Franco Rengo e Sandro Pulcinella.

I lavori si sono conclusi in un clima di condivisione e amicizia con lo splendido pranzo preparato dai ragazzi dell'Istituto Tecnico Economico e Professionale per i servizi 'Casagrande Cesi'.  

Umbria, #ripresAncescao, 2022