"Giocare fa bene, giocare insieme fa meglio". ANCeSCAO promuove tradizioni e socialità

Anche quest'anno il torneo di pidro ha animato l'Associazione Anziani ANCeSCAO di Lonate Pozzolo (VA).

Si è svolta nel mese di Gennaio una nuova edizione del partecipatissimo Torneo di Pidro - 1° Memorial Alessio Mazzon organizzato dai volontari ANCeSCAO del Comune di Lonate Pozzolo, in provincia di Varese. Un torneo particolarmente sentito in ricordo di una tradizione lonatese tramandata negli anni per onorare i concittadini che emigrarono negli Stati Uniti d'America in cerca di fortuna tra il 1880 e il 1924. A diffondere in Italia il pidro, tipico gioco della città californiana di San Rafael - gemellata con Lonate Pozzolo - furono proprio i lonatesi tornati in patria negli anni trenta: da allora il gioco che intrattenne lavoratori e famiglie si tramanda di generazione in generazione a memoria di tutti coloro che impegnarono anni di fatiche, lavoro e sacrifici per garantire un futuro migliore alle generazioni a venire.

"Giocare a carte è di grande aiuto per gli anziani, non solo perché aiuta a tenere allenata la mente ma anche perché svolge una funzione sociale. - racconta il Presidente dell'Associazione Anziani ANCeSCAO Giovanni Desperati congratulandosi con i vincitori - Giocare fa bene, giocare insieme fa meglio!".

Tra le 64 coppie in gara, ecco i vincitori:

  • 1° classificati: il Presidente di Federcalcio Lonatese assieme a Desperati, Presidente dell'associazione ANCeSCAO di Lonate Pozzolo
  • 2° classificati: Poloni e Manfredelli
  • 3° classificati: Arzuffi e Belandi
  • 4° classificati: Bocchese e Grandinetti

Nei Centri ANCeSCAO il gioco delle carte rappresenta per tantissimi iscritti un'occasione di incontro e divertimento; finalmente, dopo il lungo periodo di chiusure e restrizioni che si sono riversate anche su questo tipo di attività, si può tornare a rivivere momenti di condivisione e socialità! 

Lombardia, #ripresAncescao, 2022