Rilancio e ricostruzione delle relazioni dopo la pandemia, l'Assemblea a Foligno

La Struttura Comprensoriale ANCeSCAO di Foligno elegge il nuovo Consiglio Direttivo.

Si è svolta sabato 28 agosto 2021 in presenza l’Assemblea di fine mandato della Struttura Comprensoriale ANCeSCAO di Foligno APS, alla quale hanno partecipato tutti i 26 Centri Soci e loro delegati. Esauriente, dettagliata e molto apprezzata la relazione del Presidente uscente Tommaso Virgini, che ha ripercorso le attività e le iniziative del triennio appena concluso. L’assemblea ha poi provveduto all’elezione del nuovo Consiglio Direttivo composto da sette membri eletti all’unanimità:

  1. Barbanera Claudio
  2. Bastioli Enrico
  3. Ciotti Paola
  4. Degli Esposti Daniela
  5. Foglietta Antonio
  6. Giuli Mario
  7. Virgini Tommaso

L’assemblea è continuata con una lunga serie di interventi, volti ad esporre le difficoltà delle associazioni, evidenziate dalla pandemia, e ad una serie di indicazioni per le prossime iniziative del Direttivo che eleggerà le cariche sociali alla prima riunione nei prossimi giorni.
L’assemblea si è conclusa con un pranzo di lavoro, che dopo un anno e mezzo di incontri in videoconferenza è stato molto apprezzato dai partecipanti.

Giovedì 9 settembre 2021, il Consiglio Direttivo della Struttura Comprensoriale ANCeSCAO di Foligno APS, eletto nell’Assemblea del 28 agosto 2021, si è riunito per l’elezione delle cariche sociali, in un clima di forte condivisione e coesione fra i membri che lo costituiscono. Il Consiglio Direttivo, composto da sette membri, ha votato all’unanimità le seguenti cariche sociali:

  • Presidente Claudio Barbanera
  • Vicepresidente vicario Paola Ciotti
  • Vicepresidente Antonio Foglietta
  • Tesoriere Mario Giuli
  • Segretaria Daniela Degli Esposti
  • Consigliere (referente privacy e progetti) Tommaso Virgini
  • Consigliere (supporto rapporti con le istituzioni) Enrico Bastioli

La Commissione Verifica Contabilità è così costituita:

  • Eleonora Spalloni
  • Maria Livia Brunelli

Il neo Presidente Claudio Barbanera, nel ringraziare della fiducia confidatagli dal Consiglio, rilancia la necessità di ricostruire le relazioni dopo la pandemia, nel rapporto con i cittadini, con gli Iscritti e con le Istituzioni. Occorre intraprendere tutte le azioni possibili per recuperare la piena partecipazione dei soci, nel rispetto delle disposizioni Covid-19; a tal proposito verranno incentivati incontri formativi ed informativi con tutti i Centri e le Istituzioni locali.

La Struttura Comprensoriale di Foligno, a cui sono aderenti 26 Centri Sociali, con circa 6000 Iscritti, è una delle realtà ANCeSCAO più numerose della regione Umbria.

Umbria, #ripresAncescao, 2021