Finalmente si ricomincia! Il Centro Sociale "A. Montanari" inaugura una nuova stagione di eventi e iniziative

Venerdì 10 settembre al Centro Sociale "A. Montanari" di Bologna la presentazione del programma autunnale.
 
Il Centro Sociale "A. Montanari" di Bologna si prepara ad una nuova stagione di eventi ed iniziative! I nuovi appuntamenti programmati per i prossimi mesi verranno presentati venerdì 10 Settembre presso la sede del centro, in occasione della Festa inaugurale delle attività.
 

La serata si aprirà con i saluti del Presidente Giorgio Gualandi e della Vicepresidente Laila Dall'Erba per poi preguire con la sfilata di moda delle creazioni della stilista Serafina Golluscio. A seguire presentazione dei corsi di hip-hop, tai chi e yoga e l'intrattenimento a cura della Compagnia Attori Vaganti. Per finire le deliziose crescentine preparate dalla cucina del centro!

Il ricco e variegato programma offre tante occasioni per ritrovarsi insieme al centro e trascorrere momenti di compagnia e socialità cancellando finalmente la lontananza e le distanze imposte dal lockdown: dalla rassegna teatrale ai corsi di yoga, tai chi e ginnastica, ballo (boogie woogie, hip hop, balli di gruppo) ma anche incontri culturali a tema, tombola e appuntamenti ricreativi o dedicati a salute e prevenzione. SCARICA IL PROGRAMMA...
 

ESTATE AL MONTANARI
 
Dalla riapertura della sede i volontari del Montanari non si sono mai fermati, nemmeno in queste ultime settimane, proponendo una serie di iniziative che hanno animato l'estate bolognese di grandi e piccini; ricordiamo lo spettacolo teatrale "Risate in Valigia" a cura della Compagnia La Valigia di Cartone, incentrato sulla figura del clown e sul tema dell'errore come risorsa, diretto e interpretato da Roberto D'Alonzo (la stessa compagnia ha portato in scena lo spettacolo "Icaro, storia di un volo" presso il Centro Sociale ANCeSCAO "Croce Coperta").
 
 
Un importante appuntamento dedicato invece al ricordo della strage alla stazione di Bologna si è svolto in occasione della presentazione del documentario "Ora come Allora. Il sindacato e il 2 Agosto 1980", a cura di CGIL Emilia Romagna e su progetto e consulenza storica di Cinzia Venturoli. L'attacco terroristico, ritenuto il più grave compiuto in Europa nel XX secolo, segnò profondamente la città e l'intero Paese lasciando una ferita aperta ancora oggi nell'anima dei sopravvissuti e dei familiari delle vittime; il documentario, presentato mercoledì 28 luglio presso la sede del Centro ANCeSCAO intitolato ad una delle vittime Antonio Montanari, approfondisce ed illustra il ruolo di CGIL, dei suoi sindacalisti e sindacaliste che si trovarono in prima linea il giorno della strage per favorire una costante riflessione su storia, memoria e identità.
 
 
220400969 2147929452027039 5065695529866442245 n
 
 
 
 
 

Emilia-Romagna, #ripresAncescao, 2021