Cassino, accordo tra Amministrazione e l'Associazione "Sant'Angelo in Theodice" per la gestione del centro anziani

Sottoscritta la convenzione che affiderà la gestione del centro anziani ai volontari ANCeSCAO di Cassino.

Giovedì 24 giugno una giornata importante per l'intera comunità cassinate che potrà tornare molto presto a frequentare i centri anziani della cittadina. Alla presenza dell'Assessore alla Coesione Sociale Luigi Maccaro è stata firmata la convenzione tra il Comune di Cassino e il Centro Anziani ANCeSCAO "S. Angelo in Theodice" per la gestione del medesimo centro, affidata ufficialmente ai volontari ANCeSCAO. 

L'assessore Maccaro, il Sindaco Enzo Salera e il Presidente del centro Cesare Cece hanno espresso entusiasmo e soddisfazione per l'obiettivo raggiunto, un traguardo significativo che permetterà ai tanti anziani del territorio l'atteso e sperato ritorno ai momenti di socialità e incontro promossi dall'associazione. Un entusiasmo fortemente condiviso anche dal Presidente della Struttura Territoriale ANCeSCAO di Frosinone Ferdinando Matarese, il cui sostegno in tale circostanza è stato fondamentale: "Trattandosi della prima convenzione stipulata tra i Soci aderenti della provincia, esprimo a nome dell'intera Struttura piena soddisfazione per l'impegno con cui è stato conseguito questo risultato, porgendo al contempo sincere congratulazioni al Presidente Cece Cesare".

Tra gli obiettivi previsti dalla convenzione e che il Centro ANCeSCAO si è prefisso di perseguire giocano un ruolo cruciale la realizzazione di attività ricreative e culturali, ludico-motorie, di promozione del volontariato, di confronto e incontro intergenerazionale; l'organizzazione di momenti formativi e informativi sulle opportunità presenti nel territorio con particolare attenzione ai servizi sociali e sanitari.

Ancora una volta la stretta intesa e sinergia tra istituzioni e volontariato si rivela un passo vincente per mettere in moto azioni favorevoli al benessere della comunità e ai bisogni sociali emergenti sul territorio. 

Lazio, #ripresAncescao, 2021