L'estate ANCeSCAO di Terni tra soliderietà, memoria e socialità

ANCeSCAO colora l'estate di Terni con campi estivi, iniziative solidali e progetti contro la solitudine dei più anziani.

I BAMBINI AL CENTRO

Fino al 3 settembre i bambini di Terni e Narni ai campi estivi ANCeSCAO! Dopo il successo dei Summer City Camp organizzati nel 2020, la Struttura Comprensoriale ANCeSCAO Umbria Sud torna anche quest'anno con un nuovo programma estivo interamente dedicato ai bambini del territorio. L'attività è realizzata nell'ambito del progetto "Resilienza intergenerazionale. Nuove opportunità per crescere insieme nella fase post Covid-19", finanziato dalla Regione Umbria con risorse statali del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, e realizzato in collaborazione con tantissime altre associazioni tra cui Auser Umbria (capofila), ANCeSCAO UmbriaAnteas Umbria.

Ogni settimana al Centro Sociale "Cesure" e al Centro Sociale "Narni-Scalo" educatori, volontari e nonni di comunità intrattengono i giovani partecipanti con numerose attività tra cui laboratori di cucina, arte, musica ed ecologia. 
 
 

ANZIANI MAI SOLI
 
Dal 5 luglio al 3 settembre (con la sola esclusione della settimana dal 9 al 15 agosto) riparte il servizio "Fresca Estate 2021", organizzato dalla Struttura Comprensoriale ANCeSCAO Umbria Sud in collaborazione con gli uffici dei Servizi Sociali del Comune di Terni nell'ambito delle iniziative del piano calore 2021. Il servizio, attivo dal lunedì al venerdì, dalle ore 9.00 alle 17.30, garantisce agli anziani autosufficienti soli e/o con lievi fragilità sociali la possibilità di trascorrere le ore più calde della giornata in locali climatizzati o dotati di verde attrezzato dove svolgere attività di socializzazione e condividere almeno un pasto. Le attività si svolgeranno nel pieno rispetto delle misure anti Covid-19.
 
Un'occasione per gli anziani del territorio di trascorrere un'estate in compagnia e sicurezza grazie ai tanti volontari che si sono resi disponibili per garantire loro momenti di socialità e incontro. All'iniziativa hanno aderito i Centri Sociali ANCeSCAO Ferriera, Gabelletta, Tacito, Cesure e Guglielmi, mettendo a disposizione sedi e/o volontari per gestire al meglio i turni di accoglienza. 
 
Fresca Estate 2021 Terni
 

GLI ANGELI DI KOSPEA - ANCeSCAO RICORDA I GIOVANI SCOMPARSI DEL QUARTIERE COSPEA
 
Venerdì 30 Luglio, presso la piazzetta Cospea Village che ospita il Centro ANCeSCAO Ferriera, si è svolta la manifestazione "Gli Angeli di Kospea", in ricordo di Alessio, Marco e Antony, tre ragazzi ternani prematuramente scomparsi nella notte tra il 29 ed il 30 luglio 2010 in un tragico incidente stradale; oltre a loro, sono diversi i giovani del quartiere Cospea scomparsi negli ultimi anni. L'iniziativa, fortemente sentita e partecipata da cittadini, autorità e rappresentanti ANCeSCAO - tra cui il Presidente del Comprensorio ANCeSCAO Umbria Sud Lorenzo Gianfelice, i referenti del Centro Sociale Ferriera e l'assessore alle politiche sociali Cristiano Ceccotti - è stata l'occasione per celebrare il ricordo dei giovani scomparsi chiedendo al Comune di intitolare Cospea Village proprio a loro. 
In attesa dell'avvio ufficiale di intitolazione, è stata posta una targa provvisoria per commemorare i ragazzi.
 
Insieme alla Comunità di Cospea parteciperà l'assessore alle politiche sociali Cristiano Ceccotti e l'assessore all'urbanistica Federico Cini, il Centro Sociale Ferriera APS e Ancescao Comprensorio Umbria Sud
 
 
 
 

Umbria, #ripresAncescao, 2021