Nonni 3.0: lo smartphone per tutti

Riprendono i corsi di approccio allo smartphone promossi dall'Associazione 'Pino Verde'.

 
Gli effetti negativi che la pandemia ha riversato nella società sono ben noti: nuove emergenze e bisogni sociali continuano ad interessare migliaia di persone evidenziando ulteriormente diversi fenomeni già radicati nella comunità in epoca pre-Covid. Solitudine, depressione e stravolgimento delle relazioni interpersonali hanno colpito ogni fascia d'età ma gli anziani continuano a costituire quella parte di popolazione più svantaggiata: se da un lato le nuove tecnologie sono riuscite ad attenuare le distanze sociali che il Covid ci ha imposto, dall'altro tutti coloro meno o per nulla esperti nell'utilizzo di tali strumenti sono rimasti esclusi da numerose opportunità.

Con ANCeSCAO la tecnologia è per tutti! 

Da sempre nei Centri ANCeSCAO si promuovono numerosi momenti di formazione e negli ultimi anni sono sempre più focalizzati sull'utilizzo degli strumenti informatici e delle nuove tecnologie; con l'avvento dello SPID e delle tante applicazioni che ci supportano nel quotidiano ma anche nella gestione di centri e associazioni, queste opportunità si sono rivelate occasioni ancora più preziose.
Un esempio arriva dal Comune di Ponte San Nicolò (PD) dove l'Associazione di Promozione Sociale 'Pino Verde' ha ripreso, da mercoledì 19 Gennaio, le lezioni del corso 'Smartphone per la terza età - Nonni 3.0', con l'obiettivo di rimanere in contatto con i propri associati attraverso l'insegnamento di alcune delle funzionalità e applicazioni più utilizzate sugli smartphone.
Grazie ad un semplice messaggio via WhatsApp o consultando la pagina Facebook del centro le socie e i soci del Pino Verde non solo rimarranno aggiornati sulle attività in programma ma consolideranno un più stretto rapporto con il Centro, oltrepassando ogni distanza.  
 

Veneto, #ripresAncescao, 2022